In biblioteca

dell'autore


della materia




 
*Immigrazione irregolare e welfare invisibile : il lavoro di cura attraverso le frontiere / Maurizio Ambrosini

pubblicazione   Bologna : Il mulino, 2013
descrizione   293 p. ; 22 cm
serie   Studi e ricerche ; 662


Benché avversata da una diffusa riprovazione e da politiche di contrasto sempre più decise, l'immigrazione irregolare ha continuato a riprodursi e ha richiesto ripetute misure di regolarizzazione. Ad alimentarla sono le famiglie, specialmente quelle impegnate nell'assistenza ai congiunti anziani. Non è possibile, infatti, tenere insieme la chiusura all'immigrazione e l'attribuzione alla famiglia dei principali compiti di cura delle persone. Così, nell'ambito familiare, i temuti immigrati irregolari diventano meritevoli assistenti a domicilio degli anziani. Ma come si può vivere per anni nell'irregolarità? Il volume esplora risorse e pratiche di questa difficilissima e interminabile esistenza precaria. Sottratti al doppio travisamento che li condanna alternativamente al ruolo di malfattori o di vittime, gli irregolari possono assumere la loro fisionomia di persone tenacemente impegnate a costruire una vita migliore per sé e per le proprie famiglie.
Disponibilità
bibliotecasezionecollocazionestato dati copia 
CSV Sardegna SolidaleMIR 107in biblioteca (prestabile)  bibliografia
 Inventario: 0/2505/0  
© SoSeBi srl - per informazioni commerciale@sosebi.it
© WebOPAC So.Se.Bi. Srl
WebOPAC ver. 4.1 per TLM 4.1